C'erA uNa VoLTa... / mind vs reality

HoT pOTaTo

La PATATA governa il Mondo degli Umani.
Non è necessario essere alieni per capirlo.

Il motivo è per Noi un mistero tutt’ora irrisolto, ma studi approfonditi ci stanno portando alla conclusione che  la causa originale sia la locazione di questo tubero sotterraneo e commestibile.
Si tratta dell’ alimento Terrestre che cresce più vicino al Cuore Nucleare e Magnetico del Vostro Pianeta.
Questo potrebbe forse spiegare la profonda attrazione del cervello Umano che porta a distorsioni linguistiche e deviazioni sociali spesso a discapito dell’evoluzione della Vostra specie: a partire dalle Quote Patata della Politica italiana per finire nelle varie interpretazioni dell’espressione “Patata Bollente”.

hot_potato javiclodo for threadless

javiclodo for Threadless

Anche gli astrofisici sono stati coinvolti da questo delirio semiotico, e la definizione di Asteroide  include le parole “potato like”.

Non da meno la NASA ha proposto un programma per creare asteroids you can eat, al sapor di Patata.

asteroid eat dinner potatoesUna maniera domestica per introdurre la Progenie Umana alla pratica del cibarsi dei pianetoidi in movimento che colonizzeranno, così come già state facendo con la Terra.

cobol pongide parco space trainig

Di certo ora esclamerete:
“Cosa? noi umani colonizzeremo asteroidi?”
In effetti ancora non siete stati adeguatamente preparati.

Il vostro programma di Space Training è davvero molto arretrato.

Per  fortuna c’è chi lavora per Voi, cercando di dare una chiave di lettura spaziale  ai luoghi della Vostra quotidianità.

Cobol Pongide riceve uno stipendio in moneta aliena, purtroppo per lui di alcun valore sulla Terra. Fate buon uso della sua Tabella d’allenamento.

spock star trek laser power alien hand prime directive salute hand finger ears caricatureTornando agli asteroidi abitabili:
Ve lo posso garantire, La Gente col LaserPower vi sta aiutando a traslocare su oggetti spaziali in movimento, seppur nel rispetto della Prima Direttiva.

Proverò ora a rivelarvi fatti TOP Secret che faranno luce su eventi recenti.

Solo lasciatemi usare uno stile narrativo più accattivante.

…..°°°°°….

once upon a time story rocket star child book letter planet laser space astronaut cosmonaut girl. . . . .. . . . . . . . . . . . . . . . .  .. . . . . . . . . . . . .. . . . . . . . . . . . . . . . .. . . . . . . . . . .. . . . . . . . . . . . . . .. . . . . .  . . .. . . . . . . . . . . . . . . . . .. . . . … . . . . . . . . . . . . . .. . . . . . . . . . .. . . . . . . . . . . .. . . . . . . . . . .. . . . .. . . . . . . .. . . . . .. . . . . . . .. . . .. . . . .. . . .. . . . .. . . .. . . .. . . . . .. . .. . .. . . .. . . .. . .. . . .. . . .. . . . . .. . . . . . . .. . . .. . . .. . . . .. . .. . . . .. . . .. . . . .. . . . . . .. . . . .. . . . .. . . . . . . .. . . . .. . . . . .. . . . .. . . .. . . . .. . . .. . . . . . . .. . . . . . .. . . . . . .. . . . . . .. . . .. . . . . .. . . . . . .. . . . .. . . . . . . . .. . . . . .. . .. . . . ..  … .. . . . .. . . . .. . . . .. . . . .. . .  

nce Upon a Time,
una cometa carica di ghiaccio  vagava allontanandosi dal proprio disco protoplanetario. Le altre comete tramutavano in asteroidi lasciando evaporare i propri elementi pur d’avvicinarsi al Sole così da vantarsi della propria coda.
Ma questa era La Cometa Timida che non voleva visibilità ma solo un p0′ di tepore.
Si era avvicinata e aveva mantenuto una distanza tale da permetterle di sciogliere il ghiaccio in acqua e continuare  a trattenerla allo stato liquido.
Si allontanò dal Sole soddisfatta e con una nuova consapevolezza; un cambiamento intimo.

Tethered_asteroidNel frattempo sulla Terra gli Umani  impegnati a cercare nuovi mondi da colonizzare e soluzioni piu’ economiche per i viaggi spaziali, erano giunti a questa conclusione: avrebbero dovuto catturare almeno un paio di asteroidi da viaggio. Pero’ gli ingegneri avevano ipotizzato soluzioni tanto rudimentali che alla fine si videro costretti a chiedere aiuto alla Gente col Laserpower.

dinosaur asteroidLa Gente col Laserpower ammise d’averlo già fatto.
In passato avevano esaudito la richiesta di bambini d’altri esopianeti.
Avevano caricato i Dinosauri su diversi asteroidi e sfruttando l’effetto fionda li avevano rilanciati fuori dall’orbita in un tour spaziale così da portare gioia e ironia in giro per l’universo.
Si scusarono quindi per aver dovuto divulgare nelle scuole la bugia della loro estinzione a causa di una collisione spaziale.
Promisero che li avrebbero aiutati; ma c’erano dei limiti: la Gente col Laserpower aveva aderito alla Prima Direttiva.
Avrebbero potuto quindi solo osservarli o intervenire in caso di comportamenti autodistruttivi.
women from marsIn segreto però sussurrarono che qualche suggerimento tecnologico in più l’avrebbero dato (com’era gia’ accaduto a Roswell peraltro).
Li avrebbero aiutati così da evitargli la figuraccia fatta dai Marziani con  Phobos e Deimos: asteroidi da viaggio mancati all’appuntamento colla Fionda Gravitazionale e rimasti quindi legati all’orbita del proprio pianeta.

.Tutti sanno che i Marziani sono persone non proprio portate per la Fisica e  la Sopravvivenza.

La Gente col Laserpower lasciò gli scienziati alle prese con la ricerca degli asteroidi migliori, e andò ad occuparsi della Propaganda divulgativa, per preparare le Masse agli eventi dell’anno 2013.

michio kaku doctor who asteroid colonization story aliens

Furono prodotti documentari per emittenti televisive popolari, talmente avanzati che anche gli astrofisici prendevano appunti davanti allo schermo.
Michio Kaku non mancava mai.

deep space industries asteroid colonization

Furono lanciati programmi spaziali per raccogliere fondi.
In collaborazione con la National Geographic
Deep Space Industries.COM

2012-mayan-apocalypse-commercial-i2

Infine fu pubblicizzata anche la fine del mondo Maya, così, per divertirsi a scherzare sull’imminente arrivo degli asteroidi.

Quando tornarono nei laboratori fantascientifici gli umani avevano già selezionato ed agganciato due asteroidi ma sin dalla prima occhiata la Gente col  LaserPower notò un errore.
Uno era si un asteroide. Ma l’altro oggetto catturato… no. Evidente! Era una cometa!
“Non c’è ghiaccio! E’ un asteroide!” insistettero gli Uomini.
“C’è acqua liquida; è una cometa.” puntualizzò la Gente col Laserpower
Rimasero tutti sbigottiti, indecisi tra l’azzuffarsi o il festeggiare. Alla fine qualcuno fece una pernacchia e saltarono fuori  i bicchieri.
Esseri Umani: imperfetti ma fortunatissimi.

biology egg rubber duck oxygen

Quella cometa era proprio la nostra Cometa Timida che riservava molte sorprese.
I suoi ghiacci avevano ospitato per millenni batteri dormienti che col calore s’erano svegliati ed avevano iniziato a far festa. S’ubriacarono d’ossigeno e dopo i bagordi ci fu una grande orgia riproduttiva che diede origine ad un grosso, enorme uovo.
Dall’uovo schiuso fuoriuscì una forma di vita bizzarra e bellissima come solo la fantasia potrebbe creare:

una Gigante Papera di Gomma.

E’ sbarcata sulla Terra nel gennaio 2013.  E per l’occasione  tutti fecero gran festa.

sydney australia rubber duck 11

sydney australia rubber duck 8

Per empatia con la sua figura così gratuitamente ilare fu preparato uno spettacolino con ballerini in tuta rosa e piccole barchette in stile popeye.

Si è sentita cosi’  a suo agio che è rimasta attraccata al porto di Sidney. Asserisce che il nostro habitat offre molta più acqua della sua piccola cometa, che nel frattempo è stata ribattezzata “Apophis” (sempre per lo spirito goliardicamente catastrofico della propaganda Laserpoweriana).
Rubber Duck, La Papera di Gomma, ha chiesto asilo. In cambio offre  l’uso del suo personale asteroide da viaggio a titolo gratuito, fino al 2029.

Venghino signori, venghino!  “Le nouveau Grand Tour“!
Approfittate della Cometa da Viaggio per un Tour senza soste previste.
Andata e ritorno all’interno del sistema solare;
durata di 16 anni; gratis, Bevande Escluse.

C’è ora grande attesa per “Da14“.  Il secondo asteroide in arrivo il 14 Febbraio, giusto in tempo per San Valentino.
Perfetto per organizzare una Futuristica Love Boat.

Nella peggiore delle ipotesi, in cui l’asteroide non abbia i requisiti necessari per la partenza, sarà allestita una cena mondiale dove si comproverà quanto sia “potato like”.
Invitati solo astrofisici senza problemi ai Denti.

FINE

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s